Villanova Marchesana

Febbre Nilo: morto 89enne a Ferrara

Nona vittima di Febbre del Nilo dall'inizio dell'anno in provincia di Ferrara: si tratta di un anziano di 89 anni. Il paziente, comunica oggi l'Ausl di Ferrara, è deceduto il 28 settembre per complicanze cardiocircolatorie dopo aver contratto encefalite da virus West Nile. Era "affetto da patologie croniche pregresse che lo hanno reso particolarmente sensibile all'infezione". L'anziano era stato ricoverato il 14 agosto presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cona e, dopo aver ottenuto una relativa stabilità clinica, anche se con condizioni gravi, era stato trasferito in una struttura privata accreditata ferrarese. Qui è poi morto a causa di un progressivo peggioramento cardio-respiratorio. Ad oggi in Emilia-Romagna i morti legati al virus salgono così a 19 (uno a Piacenza, 3 a Modena, 3 a Bologna, 9 a Ferrara e 3 a Ravenna).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie